Bortolaso Alle Finali Mondiali Ironman 70.3 | Tutte le Gare Dell置ltimo we di Agosto

Bortolaso Alle Finali Mondiali Ironman 70.3 | Tutte le Gare Dell置ltimo we di Agosto

Dopo la breve pausa estiva la CYLaser TriSchio riparte in grande stile: domani, domenica 2 Settembre infatti, Giovanni Bortolaso sarà alla Nelson Mandela Bay in Sud Africa per partecipare all’Ironman 70.3 World Championship. Motivo di orgoglio per i colori della società scledense che consolida così il proprio percorso di crescita in ambito nazionale e internazionale.

A proposito di percorso e di crescita, a Bussolengo, sempre domenica 2 Settembre, al “Triathlon Supersprint di San Valentino” ci saranno, per quando riguarda TriSchio Kids i giovanissimi Tommaso Zannoni e Nicola Sossella.

Piccolo “stepback” allo scorso week end, ricco di impegni per i Triazzurri di Schio:

  • Sabato 25 Agosto al Triathlon Olimpico di Lavarone spiccano il secondo posto di categoria di Marialuisa Toniato e il quarto di Simone Stella; sempre folta la pattuglia CY Laser con Lekeuche, Vezzaro, Zenere, Viscito e Tollardo;
  • sempre a Lavarone, ma Domenica 26, il Cross Mountain Bike hanno marcato visita Sartori, Tamaro, Ruaro, De Rossi, Battistello, Gonzo, Cumerlato, Poier e Peron. Sugli scudi il solito De Rossi che porta a casa l’oro di categoria e Roberta Peron con un ottimo argento.

Il racconto di De Rossi: “Un applauso a tutti i nostri atleti presenti perchè nella giornata di Sabato il tempo è stato davvero inclemente e già completare il percorso è stato un gran risultato. Per il Cross County della Domenica in mountain bike il percorso era assolato ma c’era molto fango e vento freddo che ha messo a dura prova tutti i partecipanti anche se tutto il contesto paesaggistico è appagante”.

Sempre Domenica 26 Agosto all’Ironmen 70.3 di Zeel am See (Austria) per la società scledense era presente Denise Rigo; alla gara è stata “tagliata” la frazione di bike causa tempo avverso e quindi è diventata una Swim_Run con Rigo autore di una prestazione soddisfacente.

Infine, a Montagnana l’Om de Mer, un triathlon “goliardico” (si capisce subito dal nome) cui hanno partecipato con sorriso sulle labbra e gambe pronte Angot e Facci.

 

Facebook